Articoli

Klima: l’app che con un clic riduce le emissioni di CO2

Il 10 dicembre è uscita l’app Klima, creata da un team di designer, ingegneri e changemaker, con l’obiettivo di contrastare il cambiamento climatico.

L’app dal design semplice, è intuitiva e divertente da usare.

Innanzitutto dopo averla scaricata si entra in quella che è a tutti gli effetti una foresta virtuale, e nell’immediato siamo invitati a “Lasciare la nostra impronta ecologica”, che consiste nel contribuire ai progetti di klima.com.

I progetti si dividono in tre categorie principali, si va da quelli che riguardano la natura, a quelli che si occupano di questioni sociali e passando per progetti che hanno come obiettivo la sostituzione dei combustibili fossili con l’energia solare.

Prima ancora di scegliere a quale progetto aderire, ci viene data la possibilità di prendere consapevolezza di quella che è la nostra emissione annua di CO2. Come lo capiamo?

Attraverso un breve test iniziale, basato su alcuni criteri come le abitudini alimentari o il tipo di mezzo che usiamo più spesso per muoverci. Ovviamente chi utilizza la bici, rispetto alla macchina, avrà un’incidenza nettamente inferiore sull’ambiente.

Una volta presa consapevolezza di quanto il nostro stile di vita influisca sulle emissioni di CO2, ci viene chiesto come vogliamo contribuire per neutralizzarle. Piantando più alberi? O sostituendo le centrali elettriche a carbone? A questo proposito c’è, per esempio, il pluripremiato progetto solare in Sud Africa, che consiste nel raccogliere l’energia solare disponibile per generare elettricità pulita e sicura. Nella scheda del progetto è possibile leggere quali sono i benefici non solo ambientali, ma anche sociali, che vanno dal generare elettricità pulita e sicura al miglioramento delle infrastrutture scolastiche, fino allo sviluppo delle strutture sanitarie.

Continuando a navigare nell’app, veniamo a conoscenza di come quasi la metà del mondo cucini ancora a fuoco aperto, il che non è solo un male per il pianeta, ma anche per le vite umane. L’inquinamento atmosferico da stufe a legna inefficienti contribuisce a milioni di morti ogni anno. Queste stufe pulite, sviluppate con la comunità, bruciano in modo efficiente con meno carburante, proteggendo così le persone e il pianeta.

L’obiettivo dell’app non è solo quello di ridurre le emissioni di CO2, ma anche di renderci consapevoli di qual è il nostro ruolo nel grande disegno del cambiamento climatico.

È pertanto fondamentale il contributo di ognuno di noi nel capire e nell’agire, in questo caso comodamente dal divano di casa, per rendere più vivibile e sostenibile il posto in cui vivo.

Lascia un commento